Emergenza Covid-19: Rimborso spese sostenute per l’acquisto di DPI

Ai sensi dell’articolo 43, D.L. 18/2020 (Cura Italia) Invitalia ha attivato il bando Impresa SIcura che consente di ottenere il rimborso delle spese sostenute dalle aziende (con l’esclusione dei lavoratori autonomi) per l’acquisto di dispositivi e altri strumenti di protezione individuale finalizzati al contenimento e al contrasto dell’emergenza Covid-19.

Impresa SIcura rimborsa l’acquisto di: mascherine filtranti, chirurgiche, FFP1, FFP2 e FFP3; guanti in lattice, in vinile e in nitrile; dispositivi per protezione oculare; indumenti di protezione quali tute e/o camici; calzari e/o sovrascarpe; cuffie e/o copricapi; dispositivi per la rilevazione della temperatura corporea; detergenti e soluzioni disinfettanti/antisettici.

Il bando di Invitalia prevede 3 fasi:

  1. le imprese interessate dovranno inviare la prenotazione del rimborso dall’11 al 18 maggio 2020;

  2. seguirà la pubblicazione dell’elenco, in ordine cronologico di arrivo, delle imprese ammesse alla presentazione della domanda di rimborso;

  3. la domanda potrà essere compilata dal 26 maggio all’11 giugno 2020 sempre attraverso procedura informatica.

Le risorse disponibili sono pari a 50 milioni di euro. Tutte le informazioni si possono reperire al link:

https://www.invitalia.it/cosa-facciamo/emergenza-coronavirus/impresa-sicura

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Esportatori abituali – novità introdotte nel 2020

La presente per ricordare, in tema di esportatori abituali, alcune novità entrate in vigore durante l’anno 2020 e applicabili anche nel 2021. In particolare: la dichiarazione di intento non dovrà più