top of page

Nuovi adempimenti periodici I.V.A. anno 2017

Oggetto: Calendario nuovi adempimenti periodici Iva per anno 2017

Con la presente si informa che in data 16 febbraio u.s. è stata approvata una variazione dei termini di invio dei dati delle fatture e emesse e ricevute, cosiddetto “nuovo spesometro”. Rinviando alla nostra precedente circolare del 31 ottobre 2016 “Nuovi adempimenti periodici Iva” circa la descrizione delle nuove incombenze introdotte del D.L. n. 193/2016, vi riepiloghiamo di seguito il calendario delle scadenze riferite agli adempimenti Iva per il 2017.

Adempimento - Termine

Dichiarazione annuale Iva relativa al 2016 - 28 febbraio 2017 Spesometro annuale relativo al 2016 - 10 o 20 aprile 2017 Comunicazione liquidazioni I° trimestre 2017 - 31 maggio 2017 Spesometro I° semestre 2017 - 18 settembre 2017 Comunicazione liquidazioni II° trimestre 2017 - 18 settembre 2017 Comunicazione liquidazioni III° trimestre 2017 - 30 novembre 2017 Spesometro II° semestre 2017 - 28 febbraio 2018 Comunicazione liquidazioni IV° trimestre 2017 - 28 febbraio 2018 Dichiarazione annuale Iva relativa al 2017 - 30 aprile 2018

Il differimento delle scadenze per la trasmissione dei dati fatture è ad oggi valevole per il solo 2017, rimando per gli anni successivi la naturale scadenza trimestrale.

Comunicazioni Black List Si informa che a seguito della conversione in Legge del D.L. n. 193/2016, l’abrogazione della comunicazione delle operazioni nei confronti di operatori economici stabiliti nei paesi black list, ex art. 1 D.L. n. 40/2010, ha effetto già dal periodo di imposta in corso al 31.12.2016.

1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Sbloccata la Compensazione Crediti d'imposta Industria 4.0

Come già anticipato con la pubblicazione della notizia sul nostro sito internet il giorno 18/04/2024, l’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione del 13 aprile 2024, aveva sospeso l’utilizzo in compen

Utilizzo Credito d'Imposta Investimenti Industria 4.0

A seguito dell’entrata in vigore del recente D.L. 39/2024, è stata bloccata la compensazione dei crediti d’imposta, maturati dal 1 Gennaio 2023 e non ancora fruiti al 30 Marzo 2024, derivanti dall’acq

Commentaires


bottom of page